Somministrazione: il nuovo ccnl allunga la durata dei rapporti a termine
Somministrazione: il nuovo ccnl allunga la durata dei rapporti a termine20/03/2019Giampiero FalascaHome Page, NormativaIl CCNL delle Agenzie per il lavoro – sottoscritto il 21 dicembre scorso ed entrato in vigore, dopo la ratifica delle rispettive organizzazioni stipulati, da poche settimane – ha introdotto delle regole molto originali in tema di durata del lavoroContinua a leggere
Contratto di agenzia e incarichi accessori: regole di convivenza
Contratto di agenzia e incarichi accessori: regole di convivenza19/03/2019lavoroeimpresaGiurisprudenza, Home PageContratto di agenzia e incarichi accessori: regole di convivenza La recente pronuncia della Cassazione 20 febbraio 2019, n. 4945, che ha negato la sussistenza di una giusta causa nel recesso di un agente al quale era stato revocato l’incarico diContinua a leggere
Il datore di lavoro può integrare in giudizio le motivazioni del licenziamento intimato al Dirigente
Il datore di lavoro può integrare in giudizio le motivazioni del licenziamento intimato al Dirigente18/03/2019Chiara MonacoGiurisprudenza, Home PageIl datore di lavoro può integrare in giudizio le motivazioni del licenziamento intimato al Dirigente I Dirigenti del settore Industria possono essere licenziati con motivazione concisa in quanto al datore-di-lavoro è concessa la facoltà di integrare o esplicitare i motiviContinua a leggere
Lavoro: la Newsletter di DLA Piper del 15 marzo
Lavoro: la Newsletter di DLA Piper del 15 marzo15/03/2019Francesca De NovellisHome Page, NewsletterE’ disponibile la Newsletter settimanale in materia di lavoro curata dallo studio legale DLA PiperContinua a leggere
Il diritto di recesso e l’opzione relativamente al patto di non concorrenza “lavoristico”
Il diritto di recesso e l’opzione relativamente al patto di non concorrenza “lavoristico”13/03/2019lavoroeimpresaGiurisprudenza, Home Page, Normatival diritto di recesso e l’opzione relativamente al patto-di-non-concorrenza “lavoristico” Il diritto di recesso ed il patto strutturato sotto forma di opzione costituiscono condizioni non essenziali ma accessorie dello schema contenuto nell’art. 2125 c.c. relativamente al pattContinua a leggere
Il corrispettivo per il patto di non concorrenza: un eterno dilemma
Il corrispettivo per il patto di non concorrenza: un eterno dilemma12/03/2019Alessandro RecalcatiGiurisprudenza, Home Page, NormativaIn tema di patto di non concorrenza, l’aspetto più dibattuto è probabilmente quello del corrispettivo che deve essere riconosciuto al dipendente per gli obblighi successivi alla cessazione del rapporto di lavoro. Il codice civile, all’art. 2125, prevede che il corrispettivoContinua a leggere