Il dipendente che scivola sul pavimento-bagnato ignorando gli avvisi non può chiedere i danni al datore di lavoro per l’infortunio subito

Il dipendente che scivola sul pavimento-bagnato ignorando gli avvisi non può chiedere i danni al datore di lavoro per l’infortunio subito

Un lavoratore che cade sul pavimento-bagnato dopo aver ignorato un segnale di pericolo, non può addebitare al datore di lavoro la responsabilità dell’infortunio subito: l’azienda risponde, infatti, per i danni subito dal personale solo quando viola, in concreto, una regola

Conciliazioni sindacali impugnabili se il CCNL non le disciplina o il lavoratore non riceve “effettiva assistenza”

Conciliazioni sindacali impugnabili se il CCNL non le disciplina o il lavoratore non riceve “effettiva assistenza”

Le rinunce firmate dai lavoratori in sede sindacale sono impugnabili (nel termine ordinario di 6 mesi) se il contratto collettivo di riferimento non disciplina l’istituto della conciliazione. Le conciliazioni sono, altresì, impugnabili se il rappresentante sindacale che sottoscrive il verbale

Dalla cococo alla cocoorg: la giurisprudenza riscopre il Jobs Act e rinforza le tutele per il lavoro non standard

Dalla cococo alla cocoorg: la giurisprudenza riscopre il Jobs Act e rinforza le tutele per il lavoro non standard

Le regole del lavoro subordinato non si applicano ai contratti di collaborazione coordinata e continuativa, nonostante sussista il requisito della cosiddetta etero-organizzazione, se il trattamento economico e normativo di questi rapporti è già disciplinato da specifici accordi collettivi. Con un’articolata