Nella lotta alla precarietà è stato scelto il bersaglio sbagliato. Manifesto per cambiare il Decreto Dignità #LaCausaleFaMale
Nella lotta alla precarietà è stato scelto il bersaglio sbagliato. Manifesto per cambiare il Decreto Dignità #LaCausaleFaMale11/12/2018Supporto0A distanza di cinque mesi dall’entrata in vigore del decreto dignità, tutti i principali indicatori statistici convergono verso lo stesso messaggio: la riforma ha fatto crollare l’utilizzo dei contratti di lavoro flessibile regolare (a termine e somministrazione), senza che questoContinua a leggere
Causale, durata, proroghe: la video-intervista di G. Falasca con Il Sole 24 Ore
Causale, durata, proroghe: la video-intervista di G. Falasca con Il Sole 24 Ore10/12/2018lavoroeimpresa0Causale, durata, proroghe: la video-intervista di G. Falasca con Il Sole 24 Ore Le nuove regole del Decreto Dignità hanno un impatto rilevante sulla vita delle aziende. Il Sole 24 Ore ha intervistato l’Avv. Giampiero Falasca per discutere queste innovazioni;Continua a leggere
Le prestazioni degli steward
Le prestazioni degli steward03/12/2018Giampiero Falasca0A pochi giorni dall’inizio del campionato di calcio l’INPS ha sbloccato il “libretto di famiglia”, consentendone l’utilizzo per gli steward che collaborano all’organizzazione degli eventi sportivi. Questo risultato è figlio della circolare n. 94 con la quale l’Istituto ha compiutoContinua a leggere
Il management sportivo
Il management sportivo29/11/2018Antonella Del Greco0La legge 91 del 1981 ha disciplinato, per la prima volta, il rapporto di lavoro sportivo, allo scopo di dettare precise regole per la sua qualificazione. Oltre agli atleti la legge ha individuato altre figure professionali che esercitano attività aContinua a leggere
Appalti e clausola-sociale: per il Consiglio di Stato non si può imporre il “contratto leader”
Appalti e clausola-sociale: per il Consiglio di Stato non si può imporre il “contratto leader”28/11/2018Giampiero Falasca0La clausola-sociale contenuta nei contratti “leader” vincoli i soggetti che subentrano in un appalto pubblico solo se le intese collettive già applicate da tali soggetti non disciplinano in alcun modo l’istituto. Questo il parere del Consiglio di Stato (osservazioni n.Continua a leggere
Il lavoro-subordinato dello sportivo
Il lavoro-subordinato dello sportivo27/11/2018Giampiero Falasca0Il lavoro-subordinato dello sportivo E’ raro che qualcuno includa delle star planetarie come Cristiano Ronaldo, Daniele De Rossi o Gonzalo Higuain nella categoria dei lavoratori subordinati, eppure questa è la configurazione che viene data dalla storica legge n. 91 delContinua a leggere
Le tutele-crescenti diventano più appetibili dell’art. 18. Gli effetti paradossali della sentenza della Consulta sul JobsAct
Le tutele-crescenti diventano più appetibili dell’art. 18. Gli effetti paradossali della sentenza della Consulta sul JobsAct26/11/2018Giampiero Falasca0La sentenza della Corte costituzionale 194/2018 che ha modificato la disciplina delle tutele-crescenti è destinata a generare problemi applicativi molto rilevanti. Un primo aspetto critico riguarda l’articolo 18 dello statuto dei lavoratori, considerato un sistema di tutela più forte rispettoContinua a leggere
Esonero e licenziamento dell’allenatore professionista
Esonero e licenziamento dell’allenatore professionista22/11/2018Andrea David Mieli0“È stato esonerato!” è ciò che spesso si sente dire a proposito degli allenatori professionisti. Ma cosa vuol dire esattamente “esonero” e perché non si parla più semplicemente di licenziamento? Per rispondere va, anzitutto, chiarita quale sia la natura giuridicaContinua a leggere
Somministrazione, cosa cambia dopo la Circolare n. 17 del Ministero del Lavoro
Somministrazione, cosa cambia dopo la Circolare n. 17 del Ministero del Lavoro21/11/2018Giampiero Falasca0Il Ministero del lavoro prende posizione su alcuni dubbi interpretativi sulla nuova disciplina delle causali nell’ambito della somministrazione di manodopera. Il primo dubbio riguarda l’applicabilità dell’obbligo di indicazione della causale nei casi di invio in missione, con contratto di somContinua a leggere
Il divieto di licenziamento dopo il matrimonio vale solo per le donne
Il divieto di licenziamento dopo il matrimonio vale solo per le donne20/11/2018Federico Salvaggio0La presunzione di nullità del licenziamento intimato “a causa di matrimonio” è una tutela rivolta esclusivamente alla lavoratrice, a presidio della sua specifica posizione nella famiglia e della sua vocazione alla maternità. In caso di nozze, dunque, per il lavoratoreContinua a leggere