Contratti a termine: una sentenza creativa che potrebbe rilanciare il contenzioso seriale
Contratti a termine: una sentenza creativa che potrebbe rilanciare il contenzioso serialeottobre 17, 2019 8:36 amGiampiero FalascaContratti a termine a rischio di contenzioso seriale, secondo l’interpretazione proposta dalla recente (e discutibile) sentenza 794/2019 del Tribunale di Firenze sui motivi di ricorso al lavoro a tempo determinato. La controversia è stata promossa da un lavoratore assunto aContinua a leggere
Deposito tardivo della lettera di impugnazione del licenziamento: la Cassazione rimette in gioco il lavoratore ritardatario
Deposito tardivo della lettera di impugnazione del licenziamento: la Cassazione rimette in gioco il lavoratore ritardatarioottobre 16, 2019 8:49 amGiampiero FalascaIl lavoratore che agisce in giudizio contro il suo licenziamento può produrre la lettera di impugnazione stragiudiziale del recesso anche in una fase successiva alla presentazione del ricorso: il Giudice può autorizzare il ricorrente a produrre tale documento dopo cheContinua a leggere
Licenziamenti collettivi alla prova della Corte di Giustizia Europea
Licenziamenti collettivi alla prova della Corte di Giustizia Europeaottobre 15, 2019 8:10 amGiampiero FalascaIl grande cantiere dei licenziamenti potrebbe nei prossimi mesi subire un altro scossone – dopo la rivoluzionaria sentenza del 2018 della Corte Costituzionale – ad opera della Corte di Giustizia Europea. Il giudice comunitario è stato, infatti, investito della responsabilitàContinua a leggere
Licenziamenti un cantiere sempre aperto
Licenziamenti un cantiere sempre apertoottobre 14, 2019 8:31 amGiampiero FalascaIl tema dei licenziamenti è un cantiere sempre aperto. Le ragioni non sono soltanto tecniche: l’argomento si porta dietro una fortissima valenza simbolica e politica e, come tale, è usato molto spesso come bandiera per affermare una certa visione delContinua a leggere
Una sequenza di contestazioni disciplinari illecite non costituisce necessariamente mobbing
Una sequenza di contestazioni disciplinari illecite non costituisce necessariamente mobbingsettembre 16, 2019 8:25 amGiampiero FalascaUna successione di constatazioni e provvedimenti disciplinari non costituisce indice automatico di una condotta persecutoria del datore di lavoro, nemmeno nel caso in cui questi provvedimenti si siano rivelati, a seguito di una procedura di impugnazione, illegittimi. Affinché questi comportamentiContinua a leggere
Non si può recedere dal CCNL prima della scadenza pattuita 
Non si può recedere dal CCNL prima della scadenza pattuita settembre 3, 2019 8:25 amGiampiero FalascaNon si può recedere dal CCNL prima della scadenza pattuita Un’azienda non può disdire prima della scadenza un contratto collettivo di lavoro sottoscritto dall’associazione datoriale a cui aderiva. Nemmeno se tale contratto nel tempo diventa troppo oneroso. Con la sentenzaContinua a leggere
Le tutele-crescenti discriminano ingiustamente i nuovi assunti? Parola alla Corte di Giustizia Europea
Le tutele-crescenti discriminano ingiustamente i nuovi assunti? Parola alla Corte di Giustizia Europeasettembre 2, 2019 8:28 amGiampiero FalascaDue sistemi sanzionatori differenti sui licenziamenti collettivi  (reintegra, per gli assunti prima del 7 marzo 2015, e indennizzo economico per gli assunti da tale data) rispetto alla stessa situazione (licenziamento illegittimo) sono compatibili con il diritto comunitario? Questo il dubbioContinua a leggere
Dalla giurisprudenza sulle co.co.org. gli spunti per disciplinare i lavori della gig economy
Dalla giurisprudenza sulle co.co.org. gli spunti per disciplinare i lavori della gig economyagosto 27, 2019 8:30 amGiampiero FalascaLa riforma del lavoro parasubordinato approvata nel 2015 con il Jobs Act è stata oggetto di diverse pronunce della giurisprudenza, chiamata più volte ad affrontare la questione della qualificazione del rapporto dei lavoratori della gig economy. L’esito delle prime pronunceContinua a leggere
I riders verso la parasubordinazione? Il decreto approvato dal Governo prima della crisi
I riders verso la parasubordinazione? Il decreto approvato dal Governo prima della crisiagosto 26, 2019 8:30 amGiampiero FalascaSfuma al fotofinish la parasubordinazione (nella versione riveduta e corretta dal Jobs Act) per i lavoratori delle piattaforme digitali (i c.d. rider). Dopo un anno di attesa, il Governo – prima delle dimissioni del Presidente Conte – aveva, agli iniziContinua a leggere
Cessione di azienda e rapporti di lavoro: disciplina e rischi legali
Cessione di azienda e rapporti di lavoro: disciplina e rischi legaliluglio 31, 2019 12:05 pmlavoroeimpresaIl trasferimento di azienda ex art. 2112 c.c. consiste nella cessione di un’attività economica organizzata, con o senza scopo di lucro, preesistente al trasferimento e che conserva nel trasferimento la propria identità a prescindere dal negozio giuridico impiegato per laContinua a leggere