Rinunce e transazioni del dipendente nulle se il datore minaccia il licenziamento in caso di rifiuto
Rinunce e transazioni del dipendente nulle se il datore minaccia il licenziamento in caso di rifiutogiugno 12, 2019 9:03 amGiampiero FalascaIl verbale di conciliazione con il quale un dipendente rinuncia ad ogni potenziale rivendicazione nei confronti del datore di lavoro è nullo se viene sottoscritto sotto la minaccia di un danno ingiusto. Con questo principio, una recente sentenza del TribunaleContinua a leggere
Appalto genuino o illecita somministrazione di manodopera?
Appalto genuino o illecita somministrazione di manodopera?giugno 4, 2019 8:48 amMaria Chiara LameraCome noto, l’appalto è definito in termini generali dall’art. 1655 c.c. come “il contratto col quale una parte assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di un’opera o di un servizio verso unContinua a leggere
Responsabilità solidale negli appalti e litisconsorzio dopo il D.Lgs. n. 25/2017
Responsabilità solidale negli appalti e litisconsorzio dopo il D.Lgs. n. 25/2017maggio 30, 2019 9:17 amEmma BeniniResponsabilità solidale negli appalti e litisconsorzio dopo il D.Lgs. n. 25/2017 Uno degli aspetti più critici in materia di appalto e foriero di gran parte del contenzioso giuslavoristico, è quello che attiene alla responsabilità solidale del committente rispetto alla retribuzioneContinua a leggere
La domanda di pensione incompleta non è inesistente: la Cassazione dichiara guerra al formalismo
La domanda di pensione incompleta non è inesistente: la Cassazione dichiara guerra al formalismomaggio 28, 2019 11:29 amGiampiero FalascaLa domanda di pensione incompleta non è inesistente: la Cassazione dichiara guerra al formalismo La richiesta diretta ad ottenere l’indennità di accompagnamento dall’INPS non può essere considerata “inesistente” se il richiedente ha compilato in maniera incompleta il relativo modulo: laContinua a leggere
Il dipendente che scivola sul pavimento-bagnato ignorando gli avvisi non può chiedere i danni al datore di lavoro per l’infortunio subito
Il dipendente che scivola sul pavimento-bagnato ignorando gli avvisi non può chiedere i danni al datore di lavoro per l’infortunio subitomaggio 27, 2019 8:56 amGiampiero FalascaUn lavoratore che cade sul pavimento-bagnato dopo aver ignorato un segnale di pericolo, non può addebitare al datore di lavoro la responsabilità dell’infortunio subito: l’azienda risponde, infatti, per i danni subito dal personale solo quando viola, in concreto, una regolaContinua a leggere
Sanzioni conservative del CCNL e reintegra sul posto di lavoro: l’orientamento della Cassazione
Sanzioni conservative del CCNL e reintegra sul posto di lavoro: l’orientamento della Cassazionemaggio 22, 2019 8:26 amChiara MonacoSanzioni conservative del CCNL e reintegra sul posto di lavoro: l’orientamento della Cassazione In tema di licenziamento disciplinare, qualora la condotta addebitata al lavoratore non sia ricollegabile alle tipizzazioni previste dal CCNL di settore per cui sono previste sanzioni conservative,Continua a leggere
Il paradosso delle tutele crescenti: convengono più dell’art.18 – @adaptland
Il paradosso delle tutele crescenti: convengono più dell’art.18 – @adaptlandmaggio 21, 2019 8:34 amGiampiero FalascaIl paradosso delle tutele crescenti: convengono più dell’art.18 – @ adaptland Riportiamo il commento di G. Falasca pubblicato sul bollettino Adapt n. 19/2019; il Bollettino completo si può scaricare su www.bollettinoadapt.it Un insieme di fattori diversi – le modifiche introdotte daContinua a leggere
Conciliazioni sindacali impugnabili se il CCNL non le disciplina o il lavoratore non riceve “effettiva assistenza”
Conciliazioni sindacali impugnabili se il CCNL non le disciplina o il lavoratore non riceve “effettiva assistenza”maggio 20, 2019 8:34 amGiampiero FalascaLe rinunce firmate dai lavoratori in sede sindacale sono impugnabili (nel termine ordinario di 6 mesi) se il contratto collettivo di riferimento non disciplina l’istituto della conciliazione. Le conciliazioni sono, altresì, impugnabili se il rappresentante sindacale che sottoscrive il verbaleContinua a leggere
Dalla cococo alla cocoorg: la giurisprudenza riscopre il Jobs Act e rinforza le tutele per il lavoro non standard
Dalla cococo alla cocoorg: la giurisprudenza riscopre il Jobs Act e rinforza le tutele per il lavoro non standardmaggio 15, 2019 10:33 amGiampiero FalascaLe regole del lavoro subordinato non si applicano ai contratti di collaborazione coordinata e continuativa, nonostante sussista il requisito della cosiddetta etero-organizzazione, se il trattamento economico e normativo di questi rapporti è già disciplinato da specifici accordi collettivi. Con unContinua a leggere
Cambio di appalto: quando è trasferimento d’azienda?
Cambio di appalto: quando è trasferimento d’azienda?maggio 13, 2019 9:15 amlavoroeimpresaNell’ambito di una fattispecie di successione in un rapporto di appalto di servizi, l’art. 29, comma 3 del D.Lgs. n. 276/2003 prevede che “l’acquisizione del personale già impiegato nell’appalto a seguito di subentro di nuovo appaltatore dotato di propria strutturaContinua a leggere